Sei qui:
  1. Home »




» TuttoSuperenalotto













» Come vengono tassate le vincite al SuperenaLotto

Come sono tassate le vincite alle lotterie ? Leggi questa breve guida per capire da quando e come sono tassate le vincite in denaro.









La tassazione vincite SuperenaLotto ed altre lotterie


Tassazione delle vincite
All'inzio del gioco (SuperenaLotto) non si pagavano tasse sui premi vinti anche perchè lo stato già mette abbondantemente le mani sugli introiti derivanti dalle giocate. Quindi le vincite erano vincite nette nel senso che si incassava quanto indicato come quota. Poi , a partire dal 1° gennaio 2012 le vincite al SuperenaLotto o per meglio specificare , tutte le vincite relative a premi in denaro per lotterie gestite dallo stato , sono soggette ad una tassazione alla fonte nelle misura del 6% per la parte eccedente i primi 500 €. Quindi se si vincono fino ad € 500 non si paga nulla , oltre questa quota va applicata la trattenuta come sopra specificato. A titolo di esempio su una vincita di euro 1.000 si pagherà una tassa di euro 30 incassando un premio netto di euro 970. Il calcolo è il seguente : premio lordo : "1.000" meno la quota esente di euro "500" corrisponde ad un premio tassabile di euro "500" sul quale si applica la ritenuta del 6% pari ad euro "30". Alla quota lorda di euro "1.000" di sottraggono quindi "30" euro , e si viene così a determinare il premio netto di euro "970". Ricordate che le quote che vengono indicate sono da intendersi come quote "lorde".

Dal 1° ottobre 2017 la trattenuta sulle vincite oltre i primi 500 € di premio passa dal 6% al 12%. Quindi la "trattenuta" sulle vincite raddoppia . .... fermo restando l'applicazione della aliquota oltre i primi 500 €. Nell'esempio sopra riportato la trattenuta non sarà più pari ad euro 30 ma passerà a 60 euro , pertanto , su un premio lordo di 1.000 € , la quota netta passerà da 970 a 940 €.

Altra novità . .. Introdotta con la legge di bilancio del 2020 per cui la tassazione passa dal 12% al 20% sempre applicata oltre i primi 500 € di premio. Pertanto ripercorrendo l'esempio di una vincita lorda di euro 1.000 il netto incassato si assottiglia ulteriormente e passa ad euro 900.

A quanto sopra fa eccezione il Millionday e non perchè le vincite non siano tassate ma perchè la tassazione è trattenute alla fonte. Il premio di 1.000.000 di euro è pagato quindi al netto della ritenuta fiscale.




Argomenti Correlati



»

Quanto costa giocare

  


Vedi anche :



il Lotto   il Superenalotto   Sivincetutto   Vincicasa   Milliondayday







TuttoSuperenalotto .it
 
 
 
 
Non c'è responsabilità alcuna per eventuali omissioni o errori sui dati esposti, sui metodi, statistiche, sistemi e quanto altro riportato nel sito. Archivio estrazioni, sistemi, metodi e statistiche aggiornate ad oggi.
 





Il gioco è vietato ai minori | il gioco può causare dipendenza